La Flora
Archeologia
e
Paleontologia
Estensione
e
Zonizzazione
Stato
di
Consistenza
Avvisi Pubblici
La Riserva Naturale Orientata “Grotta della Molara”, situata,  alla periferia ovest di Palermo, nei pressi di Cruillas, ricade alle pendici del gruppo montuoso di Billiemi - per l’esattezza in Contrada Pitrazzi.
Il vasto antro, che dà accesso alla grotta vera e propria, è stato utilizzato come riparo per gli animali, oltre che, durante l’ultimo conflitto mondiale, per numerose famiglie che qui trovarono rifugio per difendersi dai bombardamenti.
“Dopo decenni di “lotte”, per impedire che una cava distruggesse la grotta -  sostiene Giovanni Mannino -  sono riuscito nel 1969 ad ottenere il vincolo dalla Soprintendenza ai Monumenti che però non è servito a nulla perché la legge già blanda non viene applicata. Maggiore fortuna ha avuto il mio ricorso alla magistratura per bloccare cava e discarica e con l’appoggio del prof. Vincenzo Tusa Soprintendente alle Antichità si è arrivati alla demanializzazione della grotta ed alla costituzione della Riserva Naturale Orientata della Grotta della Molara.”
La Riserva Naturale Orientata “Grotta della Molara” è stata istituita, ai sensi dell’art. 4 della legge regionale n.14/88 con Decreto dell’Assessore Regionale al Territorio ed  Ambiente del 9 aprile 2008 , pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 49 , parte I del 24 ottobre 2008.

Sei il visitatore

Copyright © Grotta della Molara 2009 - Tutti i diritti riservati - Powered by Antonino Reitano